Navigazione
La S.T.I.
La Storia
Attività
Statuto
Le riviste
Premi Silmaril
Tesi
Iscriversi
Contatti
J.R.R. Tolkien
La vita
Bibliografia
Contenuti
Articoli
Downloads
Forum
Links
News
Foto
Appuntamenti
Cerca

Catalogo

Utenti Online
Ospiti Online: 2
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 1,543
Ultimo Membro: mariones
Ultimi Articoli
I Poemi delle Battag...
Catalogo
Categorie
Crisi, rotture e cambiamenti - Compra adesso!
Prezzo: 38.73 €
Quantità:
Categoria: Tradizioni
Descrizione completa

Crisi, rotture e cambiamenti
Trattato di Antropologia del Sacro, Vol. 4 Diretto da Julien Ries e codiretto da Lawrence E. Sullivan In Coedizione con Editrice Massimo

di A.A.V.V.
Editore Jaca Book
Dimensioni 16,5 x 25 cm
Pagg. 415

Fra i volumi pubblicati, il quarto è il più originale perché introduce l’ottica delle crisi, delle permanenze, delle mutazioni (o cambiamenti) nelle esperienze del sacro dell’umanità.
Nel volume con evidenza si può cogliere la novità, la fecondità metodologica e il dinamismo di questo Trattato.In questo senso sono essenziali l’introduzione (Crisi e permanenza del sacro) e le conclusioni (Cambiamenti e permanenza del sacro nel corso di tre millenni di esperienze religiose). Per il resto il volume è diviso in tra parti: Asia, i Dualismi e l’uomo moderno in Occidente.
I.Asia: la visione del Buddha e le posizioni storiche del Buddismo, ieri e oggi, è svolto da Pierre Massein; Anne Cheng sviluppa uomo e società nell’esperienza confuciana.
II.Dualismi: Orfeo e orfismo tra continuità e innovazione è opera di Dario M.Cosi; il progetto antropologico nella tradizione dell’enkrateia è di Giulia Sfameni Gasparro; l’uomo gnostico di fronte al divino e al mondo è di Ugo Bianchi. Julien Ries ha affrontato la concezione manichea dell’uomo e della società, mentre Lorenzo Paolini ha delineato il dualismo medievale.
III. I cambiamenti del sacro e l’uomo moderno sono opera di Jean-Claude Margolin per quanto riguarda l’uomo e gli umanisti del Rinascimento; di Jean-Pierre Sironneau, per la crisi religiosa dei lumi e la secolarizzazione e, infine, di Olivier Clement, per le rotture contemporanee e il futuro del Cristianesimo.

Prima edizione: Maggio 1995
Traduzione di Maria Giulia Telaro e Antonio Tombolini

Codice ISBN: 8816-40363-2

Copertina rigida, con sovracoperta, con custodia

Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Finrod Felagund
07/25/2014
L'altra versione e quella nuova (DELUXE) che ha inclusi disegni, copertina rigida, mappa e spesso un segnalibro... insomma è migliore e più fornita ma il contenuto scritto e lo stesso

Finrod Felagund
07/25/2014
Isenpoldo la differenza tra le versioni deluxe o meno dovrebbe consistere nell'impaginazione e nella copertina del libro. La versione classica (economica) e quella che finora esiste del libro in

Hurin98
07/24/2014
In cosa consisterebbe questa versione DELUXE dei Figli di Hurin ?

Berserkdante
07/23/2014
Salve.. ho notato che nel vostro catalogo è presente i figli di hurin DELUXE che è la versione che sto cercando disperatamente.. se la ordino la avete? perché non la trovo da nessuna parte..

Ranius
07/21/2014
Ragazzi abbiamo inoltrato le vostre domande a chi di dovere abreve le risposte

sergio81
07/09/2014
Di Bilbo e la cadutq di artù.Grazie.

sergio81
07/09/2014
Come mai nella biografia di tolkien mancano 3 titoli? Cioè: canzoni e poesie da il signore segli anelli, l'ultima canzone

sam82ita
07/08/2014
Qualcuno di voi ha già ordinato un libro da questo sito? La mia ragazza ha ordinato I Figli di Hurin Deluxe da orltre 3 settimane e non è ancora arrivato nulla. Abbiamo scritto nella mail indicata nei

Ile
07/07/2014
Ciao!! ^_^ Vi invito alla mia guida illustrata sul Silmarillion: https://www.facebook.com/
CapireEAmareIlSilmarillio
n


Earendil Il Lucente
07/02/2014
In bocca al lupo!!! A me piacerebbe vederla...

Archivio Shoutbox