Navigazione
La S.T.I.
La Storia
Attività
Statuto
Le riviste
Premi Silmaril
Tesi
Iscriversi
Contatti
J.R.R. Tolkien
La vita
Bibliografia
Contenuti
Articoli
Downloads
Forum
Links
News
Foto
Appuntamenti
Cerca

Catalogo

Utenti Online
Ospiti Online: 3
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 1,573
Ultimo Membro: Cheshireneko
Ultimi Articoli
I Poemi delle Battag...
Catalogo
Categorie
Il credente nelle religioni ebraica, musulmana e cristiana - Compra adesso!
Prezzo: 35,00 €
Quantità:
Categoria: Tradizioni
Descrizione completa
Il credente

Il credente nelle religioni ebraica, musulmana e cristiana

di A.A.V.V.
Editore Jaca Book
Dimensioni 16,5 x 25 cm
Pagg. 362

Trattato di Antropologia del Sacro, Vol. 5
Diretto da Julien Ries e codiretto da Lawrence E. Sullivan
In Coedizione con Editrice Massimo

Il Trattato di antropologia affronta le tre grandi religioni monoteistiche dal punto di vista del credente, non senza che il direttore dell’opera collochi i progenitori di Abramo nel contesto generale del cammino millenario dell’umanità a partire dalla cultura di Olduvai in Africa, per giungere in Palestina, e anche che Luigi Cagni abbia delineato la religiosità di Sumer e di Babilonia.
L’Antico Testamento è svolto da Henry Cazelles, il giudaismo e la vita ebraica da Pierre Lenhardt, mentre l’uomo nel Nuovo Testamento e la nascita di un’antropologia cristiana sono delineati, rispettivamente, da Rinaldo Fabris e da Paul Hubert Poirier. Il fedele musulmano è opera di Roger Arnaldez.
Julien Ries nelle conclusioni tematizza il sacro e la santità nella vita del credente ebreo, cristiano e musulmano.

Prima edizione: Settembre 1993
Traduzione di Maria Giulia Telaro
Cura della traduzione: Dario Cosi e Luigi Saibene
Codice ISBN: 8816-40334-9
Copertina rigida, con sovracoperta, con custodia

Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

carturello
08/19/2014
ciao a tutti!

Umile_Bardo
08/19/2014
Il Professore e ''Il Signore degli Anelli'' mi hanno cambiato la vita!

balin21
08/16/2014
La bellezza di come scriveva Tolkien é qualcosa che dimostra quanto può uno scrittore denunciare la stupidità della società corrotta pronta sempre a cadere nella tentazione. Tolkien narra e denuncia q

Arwen 97
08/15/2014
Ferragosto passato con Le leggende di Sigurd e Gudrùn..

Evarwen
08/13/2014
bravo o brava Eru Manwe Eonwe... concordo con lui o lei... VIVA TOLKIEN!!!!!!

Radagast Lo Svitato
08/13/2014
viva Tolkien

Eru Manwe Eonwe
08/12/2014
smiley TOLKIEN VA AL DI LA' DELLO SPAZIO E DEL TEMPO! smiley W TOLKIEN PER SEMPRE!!!

Evarwen
08/11/2014
Love tolkien forever

FrodoPipinoAle
08/07/2014
tolkien è un mito!

Arwen 97
08/07/2014
I love Tolkien

Archivio Shoutbox