Navigazione
La S.T.I.
La Storia
Attività
Statuto
Le riviste
Premi Silmaril
Tesi
Iscriversi
Contatti
J.R.R. Tolkien
La vita
Bibliografia
Contenuti
Articoli
Downloads
Forum
Links
News
Foto
Appuntamenti
Cerca

Catalogo

Utenti Online
Ospiti Online: 2
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 1,624
Ultimo Membro: Tulkas
Ultimi Articoli
I Poemi delle Battag...
Catalogo
Categorie
La fede e le libertà - Compra adesso!
Prezzo: 5,00 €
Quantità:
Categoria: Tradizioni
Descrizione completa

La fede e le libertà
1500 anni di Scozia cattolica

di Paolo Gulisano e Adolfo Morganti
Editore Itaca
Dimensioni 16,5 x 24 cm
Pagg. 32

Negli ultimi anni è cresciuto sempre più l’interesse per la Scozia: interesse culturale, storico, artistico, turistico, politico, ma poco si conosce della storia di questo paese, che è certamente la storia della lotta per la difesa della propria libertà nei confronti del secolare espansionismo del potente vicino inglese ma che è stata anche lotta per la sopravvivenza della propria fede cattolica, avversata da una persecuzione durata secoli. La Scozia è un paese che ha dato nel Medioevo numerosi monaci evangelizzatori, teologi come Duns Scoto e Riccardo di S. Vittore, cavalieri crociati che partirono dalle brume delle Highlands per morire sulle sabbie torride di Palestina; un paese che ha conosciuto come pochi altri e con largo anticipo la crudezza della persecuzione religiosa, il cui obiettivo fu l’eliminazione della Libertas Ecclesiae, che è lo scopo ultimo di ogni rivoluzione, poiché laddove la Chiesa è libera nell’adempimento della sua missione - ossia andare con Cristo incontro agli uomini - laddove c’è libertà per la Chiesa c’è inevitabilmente libertà per l’uomo: “La Verità vi farà liberi”.
Lo scopo di questa Mostra è ripercorrere le tappe del cammino della Chiesa e del popolo di Scozia, che è storia di Fede e di Libertà, di testimonianza culturale e di martirio.

Prima edizione: Agosto 1998
Introduzione di Franco Cardini

Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Hakandur
09/18/2014
Anche a me il secondo film ha deluso abbastanza smiley il flirt tra elfa e nano non mi ha garbato

Finrod Felagund
09/18/2014
Ciao a tutti! Che ne pensate della rappresentazione cinematografice de "Lo Hobbit" in confronto al libro? Io la trovo abbastanza riuscita... nel 1 film... il 2 invece mi ha deluso

Re Thranduil
09/10/2014
In particolare, si intuiscono questi sentimenti, nelle opere riguardanti la Terra di Mezzo, che oltre ad essere le più numerose sono anche le più profonde!

Re Thranduil
09/10/2014
...dicevo... col pensiero, il cuore e l'anima, in modo sublime e di gaudio!!!

Re Thranduil
09/10/2014
Leggendo le opere di Tolkien, con grande passione ed attenzioni a tutti i molteplici particolari contenuti tra le righe dei suoi libri, esse ti permettono di immergerti nelle storie narrate col pensie

Beatris
09/10/2014
Peccato... Non sono riuscita ad andare alla Hobbiton... Ci tenevo così tanto... Un vero peccato...

Paige91
09/08/2014
ci sono stata anche io ma l'unico buco è stato dopo pranzo dall'1 alle 4..per il resto ho avuto una giornata pienissima XD siamo state alla stessa hobbiton? XD

boggiacinzia
09/08/2014
sono andata Barletta per l'Hobbiton 2014....... ma che schifezza era? non c'era assolutamente niente da vedere, niente da fare, niente di niente. credo che prima di far spendere soldi alla gen

EohMearh
09/03/2014
ci si vede all'Hobbiton! *_*

Eru Manwe Eonwe
08/27/2014
smiley ( A BUON INTENDITOR.. ) smiley SI FACEVA CHIAMARE: SULRANDIR??? GRAZIE!! smiley

Archivio Shoutbox