Navigazione
La S.T.I.
La Storia
Attività
Statuto
Le riviste
Premi Silmaril
Tesi
Iscriversi
Contatti
J.R.R. Tolkien
La vita
Bibliografia
Contenuti
Articoli
Downloads
Forum
Links
News
Foto
Appuntamenti
Cerca

Catalogo

Utenti Online
Ospiti Online: 4
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 1,656
Ultimo Membro: Mithrandir2000
Ultimi Articoli
I Poemi delle Battag...
Catalogo
Categorie
La Grande Triade - Compra adesso!
Prezzo: 10.50 €
Quantità:
Categoria: Tradizioni
Descrizione completa
La Grande Triade

La Grande Triade

di Renè Guènon
Editore Adelphi
Dimensioni 10 x 18 cm
Pagg. 208

Il Cielo copre, la Terra sostiene" dice un'antica sentenza cinese. Il cielo è la "perfezione attiva", la terra è la "perfezione passiva". "Ciclo, Terra, Uomo" (Tien-ti-jen), ecco la Grande Triade che Guénon volle illuminare in questo suo ultimo libro, pubblicato nel 1946. Invece di affermare in termini generali la corrispondenza esoterica delle tradizioni, volle qui far vedere in concreto che cosa è tale corrispondenza e in quali modi essa si articola, mostrandone ogni volta un aspetto, come la faccia di un cristallo, nei brevi, magistrali capitoli di quest'opera, che appunto perciò può essere vista come la summa e il simbolo essa stessa del pensiero di Guénon. Lo yin e lo yang, la doppia spirale, il salve e coagula dell'alchimia, i numeri celesti e i numeri terrestri, i rapporti fra l'essere e il suo ambiente, l'Essenza e la Sostanza, l'autorità sacerdotale e l'autorità regale, l'Invariabile Mezzo e la Via del Mezzo, il simbolismo massonico della squadra e del compasso e quello cabbalistico della Shekinah, la ruota cosmica: ciascuno di questi temi è di immensa ricchezza. Tanto più stupefacente apparirà l'impresa che Guénon ha qui compiuto: pur facendo presagire ogni volta tutta la complessità e peculiarità di queste immagini, le ha fatte risuonare nella loro essenza, le ha rese trasparenti con poche, sobrie e decisive parole, così inanellandole in un'aurea catena, dove il vincolo è invisibile e indissolubile.

Indice:
- Premessa
- Ternario e Trinità
- Generi diversi di ternari
- Cielo e Terra
- Yin e yang
- La doppia spirale
- Solve e coagula
- Problemi di orientazione
- Numeri celesti e numeri terrestri
- Il Figlio del Cielo e della Terra
- L'uomo e i tre mondi
- Spiritus, Anima, Corpus
- Lo Zolfo, il Mercurio e il Sale
- L'essere e l'ambiente
- Il mediatore
- Tra la squadra e il compasso
- Il Ming-tang
- Il Wang o Re-Pontefice
- L'uomo vero e l'uomo trascendente
- Deus, Homo, Natura
- Moderne deformazioni filosofiche
- Provvidenza, Volontà, Destino
- Il triplice tempo
- La ruota cosmica
- Il Triratna
- La Città dei Salici
- La Via del Mezzo

Caratteristiche: brossura
Edizione originale: 1946
Traduzione di Francesco Zambon
Ottava edizione Adelphi: 2002
Codice ISBN: 8845904180

Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Mithrandir2000
10/31/2014
Ciao a tutti, vorrei cogliere l'occasione per fare gli auguri di compleanno al nostro fantastico Peter Jackson. Auguri Peter!;-) Grazie per tutte le emozioni che ci hai regalato.

darkelf
10/07/2014
ciao a tutti,i prequel come al solito non sono mai all'altezza dei precedenti episodi. L'unica scelta da fare era produrre un film o una trilogia sulla quarta era ,degna conclusione dell'

Finrod Felagund
10/06/2014
Hakandur è vero... vedremo nel 3 film... anche se nel libro era la seconda parte ad avermi colpito di più

MithrandirGreyPilgrim93
10/01/2014
Salve a tutti ^^

Hakandur
09/18/2014
Anche a me il secondo film ha deluso abbastanza smiley il flirt tra elfa e nano non mi ha garbato

Finrod Felagund
09/18/2014
Ciao a tutti! Che ne pensate della rappresentazione cinematografice de "Lo Hobbit" in confronto al libro? Io la trovo abbastanza riuscita... nel 1 film... il 2 invece mi ha deluso

Re Thranduil
09/10/2014
In particolare, si intuiscono questi sentimenti, nelle opere riguardanti la Terra di Mezzo, che oltre ad essere le più numerose sono anche le più profonde!

Re Thranduil
09/10/2014
...dicevo... col pensiero, il cuore e l'anima, in modo sublime e di gaudio!!!

Re Thranduil
09/10/2014
Leggendo le opere di Tolkien, con grande passione ed attenzioni a tutti i molteplici particolari contenuti tra le righe dei suoi libri, esse ti permettono di immergerti nelle storie narrate col pensie

Beatris
09/10/2014
Peccato... Non sono riuscita ad andare alla Hobbiton... Ci tenevo così tanto... Un vero peccato...

Archivio Shoutbox