Navigazione
La S.T.I.
La Storia
Attività
Statuto
Le riviste
Premi Silmaril
Tesi
Iscriversi
Contatti
J.R.R. Tolkien
La vita
Bibliografia
Contenuti
Articoli
Downloads
Forum
Links
News
Foto
Appuntamenti
Cerca

Catalogo

Utenti Online
Ospiti Online: 1
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 1,650
Ultimo Membro: bdfgrdvfxd
Ultimi Articoli
I Poemi delle Battag...
Catalogo
Categorie
I Popoli di Tolkien - Compra adesso!
Prezzo: 9,00 €
Quantità:
Categoria: Saggi e biografie
Descrizione completa
Popoli_Tolkien

I Popoli di Tolkien

Editore Bompiani
Dimensioni 12,5 x 19 cm
Pagg. 342

Il Signore degli Anelli non è certo stato il primo romanzo a descrivere mondi e popoli immaginari, ma di sicuro è stato il primo a fornirne un esempio compiuto con le sue oltre milleduecento pagine. Per dare una parvenza di "realtà" alla fantasia è necessario dettagliare, approfondire, precisare: quindi occorre avere uno spazio più che sufficiente. La superficialità e l'approssimazione non aiutano di certo a entrare in un Mondo Secondario che di per sé deve essere completo ed estremamente accurato, altrimenti non funziona quell'"effetto di straniamento" che prende, avvince e non ti lascia fino all'ultima pagina. Il libro che qui si presenta ricostruisce la genesi delle razze della Terra di Mezzo attingendo ai libri principali di Tolkien, alla sua corrispondenza, e a quanto egli scrive in alcune sillogi di materiale non utilizzato o scartato in cinquant'anni dal nostro professore, mettendo ordine e - dato l'intrecciarsi fra loro delle storie di Efli, Uomini, Nani, Hobbit e anche Orchi - chiarendo così la storia stessa della Terra di Mezzo, i legami fra questi popoli, le avventure dei personaggi più significativi, le innumerevoli guerre che hanno caratterizzato i millenni dalla Prima alla Terza Era. In tal modo la vicenda di Il Signore degli Anelli non darà ad alcuni l'impressione di galleggiare nel vuoto, in una specie di limbo "storico". Ne emerge così una vera e propria storia mitologica, che può essere messa alla pari dei libri sacri che hanno fondato l'Occidente e dei miti dell'Antica Europa che costituiscono - lo si voglia ammettere o meno - il nostro substrato culturale.
Gianfranco de Turris

Indice:
Introduzione. Una storia mitologica (di Gianfranco de Turris)

Capitolo primo
Gli Elfi
1. I Primogeniti
2. Le origini degli Elfi: Cuiviénen
3. Le Stirpi e le Migrazioni: il lungo viaggio verso Occidente
4. La Storia, i Regni e la vita degli Elfi
5. Al tempo dell'Anello
6. I grandi fra gli Elfi
7. Scelte e destini inconsueti

Capitolo secondo
Gli uomini
1. Il Secondo Popolo
2. Le origni degli Uomini: oltre la vista degli Eldar
3. Le Stirpi e le Migrazioni: dall'estremo Est a Númenor
4. La Storia, i Regni e la vita delgi Uomini: la Seconda e la Terza Era
5. Al tempo dell'Anello
6. I grandi fra gli Uomini
7. Scelte e destini inconsueti

Capitolo terzo
Gli Hobbit
1. Gli Hobbit sono Uomini
2. Le origini degli Hobbit: oltre le Montagne Nebbiose
3. Le Stirpi e le Migrazioni: verso la Contea
4. La Storia, la Società e la vita degli Hobbit
5. Al tempo dell'Anello
6. I grandi fra gli Hobbit: i Viaggiatori
7. Scelte e destini inconsueti

Capitolo quarto
I Nani
1. E Aulë creò i Nani
2. Le origini dei Nani: l'Aula sotto le montagne
3. Le stirpi e le Migrazioni: i Sette Padri
4. La Storia, la Società e la vita dei Nani
5. Al tempo dell'Anello
6. I grandi fra i Nani
7. Scelte e destini inconsueti

Capitolo quinto
Gli Orchi
1. Cominciare a giocare agli Orchi
2. Le origni degli orchi: gli orrori di Utumno, di Mordor e di Isengard
3. Le Stirpi e le Migrazioni: Orchi, Uruk-hai, Mezzi-orchi
4. I Regni, le guerre e la schiavitù degli Orchi
5. Al tempo dell'Anello
6. I grandi fra gli Orchi
7. Scelte e destini inconsueti: il puro Male non può scegliere
Postfazione di Paolo Paron e Ivan Sgandurra

Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

darkelf
10/07/2014
ciao a tutti,i prequel come al solito non sono mai all'altezza dei precedenti episodi. L'unica scelta da fare era produrre un film o una trilogia sulla quarta era ,degna conclusione dell'

Finrod Felagund
10/06/2014
Hakandur è vero... vedremo nel 3 film... anche se nel libro era la seconda parte ad avermi colpito di più

MithrandirGreyPilgrim93
10/01/2014
Salve a tutti ^^

Hakandur
09/18/2014
Anche a me il secondo film ha deluso abbastanza smiley il flirt tra elfa e nano non mi ha garbato

Finrod Felagund
09/18/2014
Ciao a tutti! Che ne pensate della rappresentazione cinematografice de "Lo Hobbit" in confronto al libro? Io la trovo abbastanza riuscita... nel 1 film... il 2 invece mi ha deluso

Re Thranduil
09/10/2014
In particolare, si intuiscono questi sentimenti, nelle opere riguardanti la Terra di Mezzo, che oltre ad essere le più numerose sono anche le più profonde!

Re Thranduil
09/10/2014
...dicevo... col pensiero, il cuore e l'anima, in modo sublime e di gaudio!!!

Re Thranduil
09/10/2014
Leggendo le opere di Tolkien, con grande passione ed attenzioni a tutti i molteplici particolari contenuti tra le righe dei suoi libri, esse ti permettono di immergerti nelle storie narrate col pensie

Beatris
09/10/2014
Peccato... Non sono riuscita ad andare alla Hobbiton... Ci tenevo così tanto... Un vero peccato...

Paige91
09/08/2014
ci sono stata anche io ma l'unico buco è stato dopo pranzo dall'1 alle 4..per il resto ho avuto una giornata pienissima XD siamo state alla stessa hobbiton? XD

Archivio Shoutbox