Navigazione
La S.T.I.
La Storia
AttivitÓ
Statuto
Le riviste
Premi Silmaril
Tesi
Iscriversi
Contatti
J.R.R. Tolkien
La vita
Bibliografia
Contenuti
Articoli
Downloads
Forum
Links
News
Foto
Appuntamenti
Cerca

Catalogo

Utenti Online
Ospiti Online: 2
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 1,687
Ultimo Membro: Loris Dordoni
Ultimi Articoli
I Poemi delle Battag...
Scheda libro

La spada e il labirinto
Meraviglioso e fantastico nel Signore degli Anelli

Autore: Paggi, Marco
prefazioni di Ezio Rovida e Paolo Aldo Rossi

Genova 1990
ECIG (Sito Editore)

Pagine: 160
Prezzo: Lire 15000
ISBN: 88-7545-363-2


Note:
Il Signore degli Anelli Ŕ certo un insieme di labirinti, alcuni palesi e gioiosi, altri affioranti da un'apparente semplicitÓ, altri infine decisamente ctonii. Essi aprono i loro recessi a chi, come l'Autore, armato della spada del discernimento, penetra nei meandri inesplorati alla ricerca di nuovi tesori.
E questi, riportati alla luce, svelano quella miscela inimitabile di banale e di sublime che costituisce il fondamento stesso del mito.
Un libro essenziale, che aggiunge una dimensione nuova alla comprensione di Tolkien e dell'immaginario contemporaneo.


Indice:
I. Considerazioni di carattere molto generale
II. La labirintica Spada di John Ronald Reuel Tolkien
III. MoralitÓ, AutoritÓ, Silenzio
IV. Interferenze tra parole e cose: un complesso problema esegetico
V. Come cavarsi dal fango di una palude
VI. "Notti nere", "freddi glaciali", "erbe verdi": l'epiteto, primo gradino dell'orizzonte stereotipico del Lord of the Rings
VII. Lo stereotipo visivo e le risonanze simboliche
VIII. Il Lord of the Rings e l'Archetipologia Antropologica
IX. I loci communes nel Lord of the Rings: una vera e propria topica tolkieniana?
X. Paesaggi: il locus amoenus, le selve spaventose e scure, i luoghi neri mordoriani
XI. "La sociologia del sovrano mago e guerriero"
XII. Eroi vecchi e nuovi
XIII. Le Armi degli Eroi: tra Berserk e Kitsch
XIV. Tra il troppo noto e il del tutto ignoto: il mito
XV. Al di lÓ del behaviorismo: il comportamento cerimoniale
XVI. La dimensione cerimoniale assente: il denaro
XVII. Il dono, modello economico aristocratico
XVIII. Modelli alternativi (e sospetti) di autoritÓ: una critica alla democrazia?
XIX. AutoritÓ carismatica: tra il sogno dell'EtÓ dell'Oro e l'incubo della Storia
XX. Il formicolante e sordido mondo sociale mordoriano
XXI. L'EtÓ dell'Oro ci attende nel futuro o l'abbiamo perduta nel passato?
XXII. Amori e matrimoni
XXIII. Meglio il sesso o il cricket?
XXIV. Il catalogo dei mostri
XXV. Un labirinto "provinciale"
XXVI. Le gerarchie superiori del Male: i Nazgűl
XXVII. Le alte gerarchie del Male: Sauron in persona
XXVIII. Un mostro femmina in forma di enorme ragno: Shelob
XXIX. L'escrementizio travestito nel Lord of the Rings
XXX. Le modalitÓ della malattia e della guarigione
XXXI. Cibi simbolici e cibi allegorici
XXXII. L'orripilante gastronomia degli Orchetti e l'estatica culinaria elfica
XXXIII. Anche qui, il crudo e il cotto
XXXIV. Paradossi zoologici, alimentari e botanici
XXXV. Gli "elementi circostanziali" tolkieniani: una duplice funzione
XXXVI. Il fantastique di Todorov e il "perturbante" (Das Unheimliche) di Freud
XXXVII. La "perturbazione fantastica" di J.R.R. Tolkien

 
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Finrod Felagund
11/23/2014
No radagast... nessuna pubblicita penso sia un problema del tuo pc

Radagast Lo Svitato
11/16/2014
il forum Ŕ pieno di spam pubblicitario, Ŕ una cosa volontaria o no?

Nicolas
11/02/2014
Ottimo stand al Lucca Comics con un sacco di belle cose dal mondo di Tolkien... complimenti!

Mithrandir2000
10/31/2014
Ciao a tutti, vorrei cogliere l'occasione per fare gli auguri di compleanno al nostro fantastico Peter Jackson. Auguri Peter!;-) Grazie per tutte le emozioni che ci hai regalato.

darkelf
10/07/2014
ciao a tutti,i prequel come al solito non sono mai all'altezza dei precedenti episodi. L'unica scelta da fare era produrre un film o una trilogia sulla quarta era ,degna conclusione dell'

Finrod Felagund
10/06/2014
Hakandur Ŕ vero... vedremo nel 3 film... anche se nel libro era la seconda parte ad avermi colpito di pi¨

MithrandirGreyPilgrim93
10/01/2014
Salve a tutti ^^

Hakandur
09/18/2014
Anche a me il secondo film ha deluso abbastanza smiley il flirt tra elfa e nano non mi ha garbato

Finrod Felagund
09/18/2014
Ciao a tutti! Che ne pensate della rappresentazione cinematografice de "Lo Hobbit" in confronto al libro? Io la trovo abbastanza riuscita... nel 1 film... il 2 invece mi ha deluso

Re Thranduil
09/10/2014
In particolare, si intuiscono questi sentimenti, nelle opere riguardanti la Terra di Mezzo, che oltre ad essere le pi¨ numerose sono anche le pi¨ profonde!

Archivio Shoutbox