Navigazione
La S.T.I.
La Storia
Attività
Statuto
Le riviste
Premi Silmaril
Tesi
Iscriversi
Contatti
J.R.R. Tolkien
La vita
Bibliografia
Contenuti
Articoli
Downloads
Forum
Links
News
Foto
Appuntamenti
Cerca

Catalogo

Utenti Online
Ospiti Online: 1
Nessun Membro Online

Membri Registrati: 1,785
Ultimo Membro: zW6oY4rX7d
Ultimi Articoli
I Poemi delle Battag...
Hobbiton - Come arrivare
Home Programma Come arrivare Alloggi e pasti Ospiti


Palombara Sabina (ROMA)
dal 28 al 30 settembre 2012


Palombara Sabina dista circa 37 Km da Roma ed è situata 372 metri di altitudine.
E' un centro della Sabina, ragruppato intorno ad un castello murato su di un'altura ai piedi del Monte Zappi, conosciuto anche come Monte Gennaro, facente parte del bellissimo Parco dei Monti Lucretili

In auto
-Da Roma con l'autostrada A24 (uscita casello di Tivoli) oppure percorrendo la via Tiburtina; in tutti e due i casi, all'altezza di Ponte Lucano, proseguire per via Maremmana Inferiore;

- dal GRA uscita S.Alessandro (11) - Centrale del Latte (12), continuare dritti in direzione ESTERNA rispetto a Roma per circa 2km, alla rotonda prendere la via Palombarese (Palombara);

- da Roma e Rieti attraverso la Salaria svoltare 4 km dopo Monterotondo Scalo in direzione Palombara;

- Dall'Autostrada A1 Milano - Napoli uscire a Fiano Romano; proseguire in direzione Rieti e uscire sulla via Salaria in direzione Roma. Dopo circa 4 Km svoltare a sinistra verso Palombara Sabina


Con mezzi pubblici
- In autobus con i mezzi COTRAL che percorrono la via Tiburtina (partenza dal capolinea di Ponte Mammolo) e la via Nomentana e la via Salaria (partenza dalla stazione Tiburtina).

- In treno attraverso la linea Fiumicino - Fara Sabina scendendo alla fermata "Pianabella di Montelibretti" ed arrivando in paese attraverso le navette "S.A.P."

Link utili:
www.ferroviedellostato.it
Orari COTRAL
Orari SAP


I luoghi della Festa
Clicca sulla mappa per ingrandirla La location di quest’anno è l’antico Castello Savelli Torlonia, il più grande del Lazio, le cui prime testimonianze risalgono al lontano 1064, e che fu sede nel 1310 di un tribunale che giudicò i Cavalieri Templari.
L’imponente e complessa struttura difensiva è dominata da un’alta torre di guardia in muratura con coronamento a caditoie.
Lo studiolo e il salone del castello sono abbelliti dagli affreschi di Baldassare Peruzzi.
Nel 1532 trovò rifugio nel maniero anche Benvenuto Cellini, in attesa del perdono papale.


hobbiton@tolkien.it
info@tolkien.it

 
Login
Nome Utente

Password



Non sei ancora un membro?
Clicca qui per registrarti.

Dimenticata la password?
Richiedine una nuova qui.
Shoutbox
Devi loggarti per scrivere un messaggio

Feanor II
04/18/2014
Io si abbastanza bene

valecrorex
04/16/2014
Qualcuno che sa leggere il quenya o almeno interpretare i tengwar?

Aglaring Vanyar
04/16/2014
Falsi, ovviamente....erano con ideogrammi cinesi!! smiley

Aglaring Vanyar
04/16/2014
Li avete cancella ti tutti i post estremo orientali??

Aglaring Vanyar
04/16/2014
smiley smiley FINALMENTE!!! Bentornata S. T. I.!!

Sofia Stark
03/25/2014
e nonostante che l'amore sia ovunque mescolato al dolore, esso cresce forse più forte."

Sofia Stark
03/25/2014
Oggi è il Tolkien Reading Day! Quest'anno è stato scelto il tema della Speranza! smiley"Il mondo è davvero pieno di pericoli, e vi sono molti posti oscuri; ma si trovano ancora delle cose belle,

Emanumenor
03/20/2014
Non mi è giunto il libro LA REALTA' IN TRASPARENZA ordinato quì, alla Bompiani lo hanno terminato come fare? Altri siti lo danno come esaurito

Isildril
03/17/2014
il fatto è che il sito va rifatto, è pieno di buchi.

Gil-galad
03/16/2014
altro attacco troll, in shoutbox stavolta , serrate le fila!

Archivio Shoutbox